News

ASC conferma il sostegno a GAVI per la vaccinazione infantile

Se la pandemia di COVID-19 ha dimostrato qualcosa, è l’importanza del sistema sanitario e, nello specifico, dei vaccini.


In questo contesto, è fondamentale ricordare che ci sono ancora molti bambini che non hanno accesso ai vaccini e che sono vittime di malattie che si possono prevenire.


Coscienti di questo, in ACS sosteniamo ogni anno le campagne di vaccinazione promosse da  GAVI, la cooperazione per la vaccinazione infantile.  


La vaccinazione infantile è, senza dubbio, ancora una delle sfide più importanti su scala mondiale e, ancor di più, lo è in un anno segnato dalla pandemia di COVID-19. In questo senso, confermare il sostegno a questi programmi è più che mai necessario. Per questo, la cooperazione per la vaccinazione infantile, in collaborazione con Gavi, the Vaccine Alliance, è imprescindibile. Da quando è stata fondata nel 2000, Gavi ha aiutato a vaccinare più di 822 milioni di bambini in 77 paesi, contribuendo così a prevenire più di 14 milioni di morti future.


Il nostro contributo aiuterà a distribuire il vaccino contro lo pneumococco in Mozambico per prevenire la polmonite, che ancora oggi è la maggior causa di morte infantile per malattia infettiva su scala mondiale.